Come iniziare una apicoltura urbana di successo!

con Nessun commento

Come iniziare una apicoltura urbana di successo!

Se stai pensando di iniziare per passione a diventare apicoltore hobbista, ma abiti in centri abitati o anche metropoli di grandi dimensioni, sappi che ci sono buone notizie per te: diventare apicoltore a casa propria è la nuova tendenza che sta conquistando migliaia di persone.

Stiamo infatti per parlare di apicoltura urbana: ecco qualche consiglio per iniziare!

 

Tutti possono diventare apicoltore hobbista, unendo passione per le api a competenze specifiche che vanno sviluppate attraverso corsi per apicoltori (ogni regione ne promuove) contattando le varie associazioni di apicoltori, oppure affiancando per un periodo di tempo un apicoltore professionista, cercando di imparare quali sono le tecniche necessarie per sviluppare una apicoltura di qualità.

Una volta apprese le basi, è importante identificare dove posizionare le arnie delle api nel giardino di casa o nelle zone limitrofe (alcuni le posizionano sui tetti delle case, ove possibile).

Un luogo ideale per posizionare le arnie ha comunque delle caratteristiche che non possono mancare:

  • arnie ben esposte pur tenendo presente quali sono le distanze previste per legge dalle abitazioni
  • cercando di offrire uno spazio utile per spiccare il volo appena uscite dall’arnia
  • evitando luoghi umidi, lontano da fonti di disturbo quali rumori e odori intensi

Per il resto, le nostre api sono in grado di muoversi liberamente e cercare il nettare ovunque: parchi, balconi, piante e viali alberati, anche a distanza di km.

 

Quali arnie comprare e quante arnie necessarie per iniziare a praticare apicoltura urbana?

Per capire quali arnie scegliere per iniziare, ti consiglio di prendere qualche spunto dall’articolo ‘Come scegliere un’arnia per api? 3 consigli’.

Ovviamente è bene iniziare con poche arnie, 3 o 4 andranno bene, per poter gestire al meglio la tua produzione.

 

Quali sono i vantaggi di una apicoltura urbana?

I vantaggi per chi pratica apicoltura urbana sono numerosi, principalmente di tipo logistico:

  • minor distanze da percorrere (riduzione dei costi di trasporto e di tempo da investire)
  • maggior controllo delle arnie
  • temperature miti durante l’anno e varietà produttive differenti

Poter promuovere una determinata produzione di miele proveniente da un luogo specifico offre infatti una maggior identità al vostro prodotto, senza per questo scendere a compromessi con la qualità.

Per poter migliorare ulteriormente la produttività della vostra apicoltura, è possibile utilizzare strumenti all’avanguardia che permettono di monitorare in tempo reale lo stato di salute e di produttività della vostra arnia.

 

Scopri tutti i vantaggi di Melixa System:

CLICCA E GUARDA IL VIDEO!

 

leggi anche:

Come ridurre le perdite in apicoltura?

__________